MASSIME

INAPPLICABILITA’ DELLO IUS SUPERVENIENS ALLA PRESCRIZIONE DELL’AZIONE DISCIPLINARE (MASS. 1 DEC. 1:2019)

PRESCRIZIONE DEL REATO – AUTONOMA VALUTAZIONE IN  SEDE DISCIPLINARE  – PROSCIOGLIMENTO DELL’INCOLPATO (massima dec. 5:2019)

PRESCRIZIONE DEL REATO – AUTONOMA VALUTAZIONE IN SEDE DISCIPLINARE  (massima Dec.1:2020)

RAPPORTI TRA PROCEDIMENTO PENALE E PROCEDIMENTO DISCIPLINARE – SENTENZA DI ASSOLUZIONE PERCHE’ IL FATTO NON SUSSISTE –POTERE DEL GIUDICE DISCIPLINARE DI VALUTARE LA RILEVANZA DEONTOLOGICA DI COMPORTAMENTI DIVERSI DA QUELLI OGGETTO DI PRONUNCIA PENALE – SUSSISTENZA – CONDIZIONI (mass. dec. 1-2018)

FATTI COSTITUENTI REATO ED ILLECITO DISCIPLINARE – VALUTAZIONE PIU’ RIGOROSA IN SEDE DISCIPLINARE PER IL RUOLO CHE L’AVVOCATO SVOLGE NELLA SOCIETA’ (Mass. dec. 20:2017)

AUTONOMA VALUTAZIONE IN SEDE DISCIPLINARE DEL COMPORTAMENTO DELL’AVVOCATO CONDANNATO IN SEDE PENALE – RILEVANZA DEL GIUDICATO PENALE (massima dec. 16:2019)

SENTENZA PENALE IRREVOCABILE DI CONDANNA E RILEVANZA DELLA STESSA NEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE – AUTONOMIA DEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE NELLA VALUTAZIONE DELLA CONDOTTA DEL CONDANNATO (massima dec. 20:2019)

PRINCIPIO DI ACQUISIZIONE DELLA PROVA – APPLICABILITA’ NEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE – SENTENZA PENALE DI CONDANNA DI PRIMO GRADO E DECRETO DI APPLICAZIONE DI MISURE DI PREVENZIONE – UTILIZZABILITA’ AI FINI DELLA DECISIONE  DISCIPLINARE (massima dec. 15:2019)

SENTENZA PENALE DICHIARATIVA DELLA PRESCRIZIONE  E GIUDICATO NEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE – INSUSSISTENZA (massima dec. 15:2019)

SENTENZA DI APPLICAZIONE DELLA PENA SU RICHIESTA DELLE PARTI – SUA EFFICACIA NEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE (massima dec. 24:2020)

PRESCRIZIONE DELL’AZIONE DISCIPLINARE (massima dec. 27:2020)

SOSPENSIONE NECESSARIA DEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE PER PREGIUDIZIALITA’ PENALE – MANCATA ADOZIONE DA PARTE DEL COA TERRITORIALE DEL PROVVEDIMENTO DI SOSPENSIONE DEL PROCEDIMENTO – IRRILEVANZA (MASS. 2 DEC. 1:2019)

REGIME PREVIGENTE – PROCEDIMENTO DISCIPLINARE AVENTE AD OGGETTO FATTI REATO ED ILLECITI EMERGENTI DAL PROCEDIMENTO PENALE MA NON CONTESTATI IN QUELLA SEDE– IRRILEVANZA DELLA SOSPENSIONE NECESSARIA DEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE AI FINI DELLA DECORRENZA DEL TERMINE PRESCRIZIONALE DELL’AZIONE DISCIPLINARE AVENTE AD OGGETTO GLI ILLECITI DEONTOLOGICI PENALMENTE IRRILEVANTI (massima 1:2018)

OMESSA RIASSUNZIONE DEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE SOSPESO PER PREGIUDIZIALITA’ PENALE ENTRO IL TERMINE DI CUI ALL’ART. 297 CPC – ESTINZIONE (MASS. 3 DEC. 1:2019)

SOSTITUZIONE DELLA MISURA CAUTELARE DETENTIVA CON ALTRA OBBLIGATORIA – INAMMISSIBILITA’ IN SEDE DISCIPLINARE DELLA ISTANZA REVOCA DELLA SOSPENSIONE CAUTELARE (Mass. Proc. n. 131-2020)

INAPPLICABILITA’ DEL PRINCIPIO DI FUNGIBILITA’ DELLA PENA AL DI FUORI DELL’IPOTESI DISCIPLINATA DALL’ART. 62 L.P. (Mass. proc. 131-2020)

COMPUTO DELLA PRESOFFERTA SOSPENSIONE CAUTELARE NELLA DURATA NEL PERIODO DI ESPIAZIONE DELLA SOSPENSIONE DISCIPLINARE –  PRINCIPI SOTTESI (MASSIMA DEC. 16:2019)

DURATA DELLA SOSPENSIONE DALL’ESERCIZIO PROFESSIONALE – DALLA SANZIONE VA DETRATTA LA SOSPENSIONE GIA’ SOFFERTA IN SEDE CAUTELARE (massima dec. 20:2019)

PROCEDIMENTO DISCIPLINARE PER GLI STESSI FATTI PENALMENTE SANZIONATI – VIOLAZIONE DEL PRINCIPIO DEL NE BIS IN IDEM – INCONFIGURABILITA’ (Mass. proc. 131-2020)

DISTINTE INFRAZIONI DISCIPLINARI- UNICITA’ DELLA SANZIONE – CRITERI (Dec. n. 10:2020)

VIOLAZIONI DISCIPLINARI COMMESSE IN CONCORSO TRA PIU’ PROFESSIONISTI – SANZIONE MOLTO ATTENUATA PER IL PRATICANTE AVVOCATO – MOTIVAZIONI (mass. dec. 11:2017)

APPARENTE  RAVVEDIMENTO DELL’INCOLPATO  – VALUTAZIONE IN BASE AI  FINI CHE EGLI INTENDE PERSEGUIRE (massima 2:2016)

ASSENTEISMO DELL’INCOLPATO – RILEVANZA AI FINI DELLA SANZIONE (massima dec. 2:2017)

OMESSA PARTECIPAZIONE DELL’INCOLPATO AL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE- RILEVANZA AI FINI DELLA VALUTAZIONE DELLA CONDOTTA COMPLESSIVA (mass. dec. 8:2019)

COMPORTAMENTO DELL’INCOLPATO – ASSENZA DI PRECEDENTI DISCIPLINARI – RILEVANZA AI FINI DELLA SCELTA DEL TRATTAMENTO SANZIONATORIO (massima dec. 5:2017)

AMMISSIONE DELLA RESPONSABILITA’ – RILEVANZA NELLA VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO DELL’INCOLPATO  ANCHE AI FINI DELLA PENA DA IRROGARE (massima 20:2019)

SANZIONE DISCIPLINARE – AMMISSIONE DI RESPONSABILITA’ – RILEVANZA (massima dec. 28:2020)

AMMISSIONE DI RESPONSABILITA’ DELL’INCOLPATO – SANZIONE DISCIPLINARE – CRITERI DI VALUTAZIONE (Mass. dec. n.9-2021)

ELEMENTI RILEVANTI AI FINI  DEL TRATTAMENTO SANZIONATORIO (mass. dec. 19:2020 )

ELEMENTI RILEVANTI AI FINI DELLA SCELTA DEL TRATTAMENTO SANZIONATORIO (DEC. 24-2021)

TRATTAMENTO SANZIONATORIO – GRAVITA’ – ELEMENTI ATTENUANTI (mass. Dec. 44-2020)

RILEVANZA, AI FINI DELL’APPLICAZIONE DELLA SANZIONE ATTENUATA, DEL COMPORTAMENTO ASSUNTO DALL’INCOLPATO NEL CORSO DEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE (DEC. 25-2021)

COMPORTAMENTO DELL’INCOLPATO – RILEVANZA AI FINI  DEL TRATTAMENTO SANZIONATORIO (mass. dec. 1:2021)

OMESSO RISCONTRO ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI DEL COA ED OMESSA  COMPARIZIONE INNANZI IL CDD – PRINCIPIO DEL LIBERO CONVINCIMENTO EX ART. 71 COMMA 3 CDF – AGGRAVAMENTO DELLA SANZIONE (DEC. 34-2020)

DEFINIZIONE DEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE MEDIANTE RICHIAMO VERBALE – RILEVANZA DEL COMPORTAMENTO ASSUNTO DALL’AVVOCATO NEL CORSO DEL PROCEDIMENTO (massima dec. 37:2020)

DEFINIZIONE DEL PROCEDIMENTO MEDIANTE RICHIAMO VERBALE ( provv. Ad. Plenaria 11.5.2021)

ECCESSIVO LASSO DI  TEMPO TRA IL FATTO E LA SANZIONE – RILEVANZA  AI FINI DELLA SANZIONE DA IRROGARE (massima dec. 20:2019)

NATURA OFFICIOSA DELL’AZIONE DISCIPLINARE – RINUNCIA ALL’ESPOSTO – IRRILEVANZA SULLA PROSECUZIONE DEL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE (massima dec. 38:2020)

ESPOSTO NON DOCUMENTATO – OMESSA ADESIONE DELL’ESPONENTE ALLA CONVOCAZIONE INNANZI IL CDD – PROSCIOGLIMENTO DELL’INCOLPATO – NECESSITA’ (Dec. n. 33-2020)

PROCEDIMENTO DISCIPLINARE – PRINCIPIO ACCUSATORIO ( Ad. Plenaria 11.5.2021)

SANZIONI PREVISTE DAL NUOVO CDF AI PROCEDIMENTI IN CORSO ALLA DATA DELLA SUA ENTRATA IN VIGORE – PRINCIPIO DEL FAVOR REI (mass. dec. 11-2017)

TRATTAMENTO SANZIONATORIO PREVIGENTE -APPLICAZIONE DEL PRINCIPIO DEL FAVOR REI ( Dec. 8:2019)

LA SUITAS QUALE ELEMENTO SOGGETTIVO SUFFICIENTE DELL’ILLECITO DISCIPLINARE (massima dec. 37:2020)

ERRONEA O OMESSA INDICAZIONE, NELL’INCOLPAZIONE, DELLA NORMA VIOLATA – IRRILEVANZA (MASSIMA DEC. 29:2020)

CORRISPONDENZA TRA ADDEBITO NORMATIVO E FATTO CONTESTATO (mass. dec. 44:2020)

LEGITTIMO IMPEDIMENTO (massima dec. 29:2020)

RINUNCIA ALL’ESPOSTO – UTILIZZABILITA’ DELLE DICHIARAZIONI IVI CONTENUTE AI FINI DELL’ESCLUSIONE DELLA RESPONSABILITA’ DEONTOLOGICA (massima dec. 38:2020)

VIOLAZIONE DEL DOVERE DI DILIGENZA – INCONFIGURABILITA’ (Mass. Dec. n. 49:2020)

UTILIZZO AI FINI PROCESSUALI DI UNA PROCURA ALLE LITI ALLORQUANDO IL MANDANTE E’ DECEDUTO – VIOLAZIONE DEL DOVERE DI PROBITA’ E CORRETTEZZA (Mass. n. 7 del 2021 (1)

L’INSTAURAZIONE  DI UN SECONDO, IDENTICO GIUDIZIO CIVILE  ONDE PREVENIRE IL RIGETTO DELLA DOMANDA PUO’ ESSERE ASCRIVIBILE ALLA INESPERIENZA DELL’INCOLPATO PIUTTOSTO CHE A INTENZIONALE VIOLAZIONE  DELLE REGOLE PROCESSUALI E DEONTOLOGICHE (massima dec. 1:2016)

ASSENZA DEL DIFENSORE DI FIDUCIA IN UDIENZA – CONFIGURABILITA’ DELL’ABBANDONO DI DIFESA –  ESCLUSIONE (Mass. provv. Adunanza Plenaria 11.5.2021)

ABBANDONO DI DIFESA – APPLICAZIONE DELL’ART. 105 COMMA 3 C.P.P. – PRESUPPOSTI (mass. provv. Adunanza Plenaria 11.5.2021)

ESPRESSIONI SCONVENIENTI ED OFFENSIVE NEGLI SCRITTI DIFENSIVI (massima dec. 37:2020)

ESPRESSIONI OFFENSIVE SUI SOCIAL – CENSURABILITA’ ANCHE NEL CONTESTO DELLA DIALETTICA POLITICA (massima dec. 4:2019)

ARTT. 22, COMMA 2, E 37 C.D. –TRATTAMENTO SANZIONATORIO (massima dec. 7:2019)

OBBLIGO DI COMUNICARE L’INTERRUZIONE DELLE TRATTATIVE AL COLLEGA DI CONTROPARTE – PRESUPPOSTI (massima dec. 38:2020)

DIVIETO DI ASSUMERE INCARICHI CONTRO L’EX PARTE ASSISTITA – IRRILEVANZA DELLA DISTINZIONE TRA DIFESA FORMALE E DIFESA SOSTANZIALE (massima dec. 3:2017)

DIVIETO DI AGGRAVAMENTO DELLA POSIZIONE DEBITORIA DELLA CONTROPARTE (massima dec. n. 9:2017)

RITARDO NELLA RESTITUZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE (massima dec 12:2017)

MANCATO ADEMPIMENTO DEL MANDATO– MAGGIORE GRAVITA’ DOVUTA ALL’INIZIALE INTENZIONE DI NON ADEMPIERLO (mass. dec. 45:2020)

LE FALSE RASSICURAZIONI SULLO SVOLGIMENTO DEL MANDATO (DEC. 24-2021)

CRITICA AL SISTEMA DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE – SUSSISTENZA DELLA VIOLAZIONE DEONTOLOGICA IN CASO DI MANCATA DOCUMENTAZIONE DELL’ASSOLVIMENTO DEL RELATIVO OBBLIGO (massima dec. 5:2020)

DOVERI DI LEALTA’, CORRETTEZZA E COLLABORAZIONE CON LE ISTITUZIONI FORENSI ( Ad. Plenaria 11.5.2021)

 VALUTAZIONE DELLA RILEVANZA DEONTOLOGICA DELLA CONDOTTA DELL’AVVOCATO AL DI FUORI DELL’ESERCIZIO DEL SUO MINISTERO – LIMITI – (mass. arch. RR 895:2015)

CONDOTTE ESTRANEE AL RAPPORTO PROFESSIONALE- VIOLAZIONE DEI DOVERI DI PROBITA’, DIGNITA’ E DECORO ANCHE NEI RAPPORTI INTERPERSONALI (massima dec. 6:2019)

RAPPORTI CON I TERZI – OMESSO ADEMPIMENTO DI OBBLIGAZIONI  ESTRANEE ALL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE (mass. dec. 8:2019)

INTERMEDIAZIONE TRA IL CLIENTE DETENUTO E CRIMINALI ESTERNI SUOI REFERENTI – GRAVE VIOLAZIONE DEONTOLOGICA INDIPENDENTEMENTE DAL COINVOLGIMENTO NELL’ASSOCIAZIONE MAFIOSA (mass. dec. 2:2016)

INVIOLABILITA’ DEL DIRITTO DI DIFESA – LIMITE OGGETTIVO DEL RISPETTO DELLE NORME DEONTOLOGICHE (massima dec. 15:2019)

DOVERE DI DIFESA E DOVERE DI LEALTA’ E CORRETTEZZA NEI CONFRONTI DEL COLLEGA (2 MASS. 484-21)

DOVERE DI VERITA’ – RAPPORTI CON I TESTIMONI E CON LE PERSONE INFORMATE – INVESTIGAZIONI DIFENSIVE – DEPOSIZIONI COMPIACENTI (massima dec. 43:2020)

CALENDARIZZAZIONE DEL PROCESSO – COMPRESSIONE  DEL DIRITTO DI DIFESA -DIFENSORE CHE PROTESTA CONTRO TALE LIMITAZIONE ALLONTANANDOSI DALL’AULA DI UDIENZA – INCONFIGURABILITA’ DELL’ABBANDONO DI DIFESA (mass. arch. 183:2020)

STRATEGIA PROCESSUALE – ADDEBITO AL DIFENSORE – INSUSSISTENZA (mass. arch. RR 136:2020)

NORME LIMITATIVE DELLA LIBERTA’ DI CIRCOLAZIONE EX DM 9.3.2020- DEPOSITO ISTANZA DIFENSIVA IN MODALITA’ CARTACEA –  INCONFIGURABILITA’ ILLECITO DISCIPLINARE (mass. arch. RR 244:2020)

ESERCIZIO ABUSIVO DELLA PROFESSIONE- VIOLAZIONE DEI DOVERI DI LEALTA’ E CORRETTEZZA NEI RAPPORTI CON I COLLEGHI (MASS. DEC. 7:2020)

USO DI TITOLO INESISTENTE(Mass. Dec. 8:2020)

PRATICANTE AVVOCATO ABILITATO AL PATROCINIO – USO DEL TITOLO DI AVVOCATO – VIOLAZIONE DELL’ART. 36 COMMA 1 CDF (DEC. 25-2021)

PRATICANTE AVVOCATO ABILITATO AL PATROCINIO – ATTRIBUZIONE DI TITOLO INESISTENTE – DIVIETO DI USO DI ABBREVIAZIONI EQUIVOCHE – VIOLAZIONE NORME DEONTOLOGICHE – SUSSISTENZA (mass. dec. 15-2021)

PRATICANTE AVVOCATO – VIOLAZIONE DELL’ART. 9 COMMA 2 CDF (MASS. DEC. 23-2021)

PRATICANTE AVVOCATO ABILITATO AL PATROCINIO – ESERCIZIO DELL’ATTIVITA’ GIUDIZIARIA IN SPREGIO DELL’ART. 7 L. 479/1999 – VIOLAZIONE DELL’ART. 36 COMMA 1 CDF (DEC. 25-2021)

ATTIVITA’ DEL PRATICANTE AVVOCATO ABILITATO AI SENSI DEL R.D.L. N. 1578/1933– SUCCESSIONE DI NORME NEL TEMPO – DISCIPLINA APPLICABILE (mass. rr 559-2018)

AVVOCATO STABILITO – ATTRIBUZIONE DI TITOLO INESISTENTE – OMESSA INDICAZIONE NEL MANDATO DELL’AVVOCATO ISCRITTO ALL’ALBO – VIOLAZIONE NORME DEONTOLOGICHE – SUSSISTENZA(mass. dec. n.8-21 2021)

AVVOCATO ABILITATO AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO – GIUSTIFICATI MOTIVI DEL RIFIUTO DELL’INCARICO(ARCH. 369-21)

CONVERSAZIONE TELEFONICA AUTORIZZATA TRA DIFENSORE E DETENUTO – CONSENSO AD UN TERZO AD INSERIRSI IN ESSA – VIOLAZIONE DEI DOVERI DI LEALTA’ E CORRETTEZZA (Mass. Dec. 9:2020)

DEPOSITO IN GIUDIZIO DI ATTI CONTENENTI DATI SENSIBILI DELLA CONTROPARTE-INCONFIGURABILITA’ DI ILLECITO DEONTOLOGICO – PRESUPPOSTI (MASSIMA ARCH. RR 236:2019)

CONTESTAZIONE GIUDIZIALE DELLA CONGRUITA’ DEI COMPENSI RICHIESTI DAL COLLEGA DOMICILIATARIO – PAGAMENTO DELLE SOMME LIQUIDATE GIUDIZIALMENTE – INCONFIGURABILITA’ DELLA VIOLAZIONE DELL’ART. 43 CDF (Dec. n. 35-2020)

OMESSA FATTURAZIONE DEI COMPENSI – ILLECITO DEONTOLOGICO DI CARATTERE ISTANTANEO (mass. Dec. 61:2020)

OMESSO ADEMPIMENTO AGLI OBBLIGHI ASSICURATIVI (DEC. 24-2021)

ART. 48 CDF – RATIO DELLA NORMA – CRITERIO DI VALUTAZIONE DELLA NATURA RISERVATA DELLA CORRISPONDENZA TRA COLLEGHI (Mass 484-21)

RIVELAZIONE DEL CONTENUTO E PRODUZIONE IN GIUDIZIO PENALE, A FINI DIFENSIVI, DI CORRISPONDENZA, PRIVA DELLA CLAUSOLA DI RISERVATEZZA, INTERCORSA TRA IL DIFENSORE DELL’IMPUTATO ED IL DIFENSORE DELLA PARTE CIVILE E CONTENENTE UNA PROPOSTA TRANSATTIVA – VIOLAZIONE DELL’ART. 48 CDF – INCONFIGURABILITA’(3 MASS. RR 484-21)